BORSA: MIB A -2,24 PC - ACCELERA LA DISCESA
BORSA: MIB A -2,24 PC - ACCELERA LA DISCESA

Milano, 24 feb. - (Adnkronos) - Prosegue, anzi accelera la discesa del listino a Piazza Affari: l'indice Mib ha chiuso a quota 1.048 perdendo il 2,24 per cento, dopo il -0,28 per cento di mercoledi', ed il piu' sensibile Mibtel ha segnato un -1,62 per cento, a quota 10.421.

All'andamento non ha resistito nessuno fra i principali titoli, a partire da Olivetti che dopo la positiva controtendenza di mercoledi', legata agli accordi nel settore del radiomobile, ha subito oggi una ventata di realizzi immediati segnando un -3,15 per cento (2.303). Realizzi per tutti, su un mercato con scambi contenuti che dall'estero, sta ricevendo quasi esclusivamente ordini di vendita, fra le eccezioni le Comit che hanno tenuto bene rispetto alla media, chiudendo a -0,51 per cento (5.780), proprio grazie ad un consistente ordine estero.

Si e' operato molto su Credit, col risultato finale di un -1,29 per cento (2.600). Fra i bancari spicca il negativo il Banco di Napoli con -6,15 per cento (2.149). Fra gli altri titoli guida le Fiat hanno subito un -3,41 per cento (4.695); le Generali un -1,92 per cento (39.796); le Sip un -2,86 per cento (4.139); le Stet un -2,67 per cento (4.582); le Montedison un -2,09 (1.122); le Ferfin un -5,91 per cento (1.734).

(Car/Zn/Adnkronos)