OLIVETTI: NEL SUD INVESTIMENTI PER OLTRE 600 MILIARDI
OLIVETTI: NEL SUD INVESTIMENTI PER OLTRE 600 MILIARDI

Roma, 24 feb. - (Adnkronos) - ''Olivetti ha sempre visto il Mezzogiorno come una sede privilegiata per gli insediamenti produttivi e di ricerca''. Intervenendo a Tecnorama di Bari, Massimo Samaja ha sottolineato l'impegno della casa di Ivrea nel Sud, dove fra il 1988 e il 1995 verranno investiti 666 miliardi. Finora gli investimenti sono ammontati a 282 miliardi, gli impiegati sono 1882 di cui 750 nella ricerca, sono state assegnate 130 borse di studio e se ne prevedono altre 150 entro il 1995.

Samaja ha inoltre sottolineato l'introduzione da parte di Olivetti di nuovi schemi di comportamento (dai contratti di programma, al Centro tecnologie e servizi di impresa, al parco scientifico e tecnologico), che sono diventati modelli di riferimento nel campo della ricerca e dell'imprenditorialita' anche per altre aziende.

Fra le strutture produttive Olivetti nel Mezzogiorno, la principale e' il polo produttivo di Marcianise, che ha 1.300 dipenenti e copre il 35 pc della produzione Olivetti in Italia. Di rilievo, nel campo della ricerca, il Centro di Pozzuoli, con 300 ricercatori, e quello di Bari, con 157 ricercatori che operano su 10 progetti di ricerca, alcuni dei quali all'interno di programmo comunitari quali Esprit ed Eureka.

(Red/Bb/Adnkronos)