RETRIBUZIONI: TENGONO I SALARI CONTRATTUALI (2)
RETRIBUZIONI: TENGONO I SALARI CONTRATTUALI (2)

(Adnkronos) - In discesa anche il monte salari complessivo dell'industria che per la prima volta, dopo vent'anni, si e' ridotto del 7 per cento in termini nominali nei primi nove mesi del '93 e dell'1 per cento nell'intera economia. Una riduzione che, tenuto conto dell'inflazione, e' stata dell'11 per cento nell'industria e del 5 per cento nell'intera economia da imputare esclusivamente, per la Cgil, alla caduta dell'occupazione nel periodo gennaio-settembre '93 pari al 6,8 per cento.

Nei prossimi mesi anche la tenuta delle retribuzioni contrattuali potrebbe essere minacciata. Se i contratti in scadenza infatti (che coinvolgono 11 milioni di lavoratori) non venissero rinnovati in tempi rapidi, ammonisce la Cgil, si potrebbe determinare un forte rallentamento delle retribuzioni contrattuali, determinando cosi' una ulteriore spinta alla diminuzione delle retribuzioni sia contrattuali che di fatto. (segue)

(Red/Zn/Adnkronos)