SELECO: IN CERCA DI NUOVI SOCI
SELECO: IN CERCA DI NUOVI SOCI

Pordenone, 24 feb. (Adnkronos) - La Seleco cerca soci. Infatti, dopo l'uscita della Rel (la finanziaria pubblica dell'elettronica) che verra' ufficializzata alla prossima assemblea totalitaria in programma il 4 marzo, Gianmario Rossignolo della Sofin vuole ricostruire la compagine azionaria. Rossignolo, assieme al socio Werther e' impegnato infatti a racimolare i 45 miliardi necessaria a perfezionare il riassetto aziendale che portera' alla ricapitalizzazione della societa' di Tv color e al suo salvataggio. E per questo cerca nuovi partners. Tra essi e' spuntata una finanziaria veneta la Mf Group di San Dona' di Piave (Treviso) di cui e' presidente l'industriale Flavio Mucelli gia' responsabile della Omim poi ceduta alla Gemina e consigliere nazionale della Federfidi (confindustria).

Nel frattempo, nella prossima assemblea di inizio marzo, oltre all'uscita della Rel Giammario Rossignolo dovrebbe dare l'avvio alla prima fase della ricapitalizzazione con il versamento di 5,4 mld che appunto la Sofin e' pronta a versare. Ma, poi si dovra' completare il piano di salvataggio con le scadenze prefissate due-tre mesi e per questo l'arrivo di nuovi azionisti e' essenziale.

Il sindacato, da parte sua, e' impegnato a difendere i livelli occupazionali e punta ad un incontro con il ministro del lavoro Gino Giugni per governare gli esuberi con strumenti non traumatici. Il primo punto da definire con Giugni sara' ottenere che la Seleco rientri al disotto del plafond stabilito per i contratti di solidarieta'.

(Dac/Gs/Adnkronos)