TRASPORTO LOCALE: BOCCIATO DECRETO, DIPENDENTI IN AGITAZIONE
TRASPORTO LOCALE: BOCCIATO DECRETO, DIPENDENTI IN AGITAZIONE

Roma, 24 feb. - (Adnkronos) - I dipendenti delle aziende di trasporto locale minacciano nuove azioni di lotta, dopo che ieri la commissione Trasporti della Camera ha bocciato il decreto sui sostegni alle imprese del trasporto pubblico locale. I segretari dei sindacati di categoria hanno inviato un telegramma al sottosegretario alla presidenza Antonio Maccanico e al ministro dei Trasporti Raffaele Costa, in cui chiedono la reiterazione immediata del provvedimento con gli emendamenti apportati.

Secondo i sindacati, la mancata approvazione del decreto ''determina conseguenze insostenibili nel trasporto locale tali da compromettere misure di emergenza di carattere finanziario e le intese sindacati-governo del 17 dicembre 1993''. Il segretario generale della Fit Cisl, Salvatore Frisella, ha sottolineato che la mancata approvazione ''ci costringe a riprendere l'iniziativa di lotta in un momento difficile per il paese. Purtroppo - aggiunge - non ci sono alternative se il governo, subito, non assumera' concrete iniziative''.

(Red/Gs/Adnkronos)