MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI
MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI

Milano, 28 feb. (Adnkronos) - Enzo Papi, Vittorio Del Monte, Luigi Grando, i tre manager della Fiat coinvolti nell'inchiesta al San Matteo di Pavia, hanno chiesto stamane il patteggiamento davanti alla terza sezione penale del Tribunale di Milano. I tre manager di Corso Marconi sono coinvolti per una tangente da 560 milioni versata per far ottenere alla Cogefar Impresit gli appalti per la ristrutturazione di uno dei reparti del nosocomio pavese. Il Tribunale e' in seduta di consiglio per decidere in merito.

Mattinata tranquilla a Mani pulite. Proseguono le indagini targate Cariplo e 'Penne pulite'. Per quel che riguarda la doppia inchiesta penale e disciplinare, relativa ai giornalisti sul libro paga dei Ferruzzi con ogni probabilita' sara' ascoltato per la seconda volta in settimana l'ex amministratore delegato di Montedison, Carlo Sama.

(Nsp/Gs/Adnkronos)