SCUOLA CATTOLICA: LIA GHISANI (CISL SCUOLA)
SCUOLA CATTOLICA: LIA GHISANI (CISL SCUOLA)

Roma, 28 feb. (Adnkronos) - ''E' condivisibile l'auspicio del prsidente della Repubblica di arrivare ad una legge sulla scuola paritaria che disegni un nuovo equilibrio fra una scuola pubblica di Stato e una scuola privata che eroghi nei fatti un servizio pubblico entro vincoli e regole posti dallo Stato''. Lo afferma in una nota Lia Ghisani, segretario generale della Cisl Scuola.

''Non va comunque confusa questa esigenza -prosegue Ghisani- da coniugarsi con un vincolo costituzionalmente molto preciso (art.33 Costituzione), con una semplicistica filosofia liberista. La formazione e' un primario dovere dello Stato che in quanto garante del diritto allo studio, deve offrire un servizio universalistico non vincolato da logiche di mercato''.

Per Lia Ghisani dunque, ''il problema della scuola paritaria va inserito in una strategia riformista complessiva sulla scuola. Servono leggi e risorse adeguate perche' si assicuri innanzitutto un'offerta formativa piu' ricca e diffusa su tutto il territorio nazionale, estesa a tutte la fasce sociali: queste -conclude la nota- sono le precondizioni per impostare un discorso concreto sulla scuola paritaria''.

(Com/Pe/Adnkronos)