MOSTRA CINEMA: IL COMUNE VUOLE IL RILANCIO
MOSTRA CINEMA: IL COMUNE VUOLE IL RILANCIO

Venezia, 3 mar. (Adnkronos) - Una Mostra del Cinema all'altezza del prestigio che le spetta e non piu' relegata in secondo piano rispetto a Cannes e Berlino. Una Mostra del Cinema all'avanguardia e rinnovata. E' questo l'obiettivo dell'assessore al Turismo e alla Cultura Gianfranco Mossetto per il rilancio del Lido di Venezia che parte proprio dalla mostra del cinema, che dovra' acquisire un ruolo importante nel mercato cinematografico con un proprio peso commerciale e divenire un punto di incontro di produttori e distributori.

L'assessore alla cultura per risollevare le sorti del festival cinematografico veneziano punta ad una ''nuova stagione'' per la mostra distribuita in un arco di tempo piu' lungo e non ristretto ai soliti 15 giorni, ad un Palazzo del cinema ristrutturato e magari affiancato da un elemento architettonico ''emblematico''.

Ma, ovviamente, il presupposto per realizzare tutto cio' e' l'impegno diretto della Biennale: ''per questo la nomina del nuovo direttore dovrebbe essere improntata a criteri di managerialita' -sostiene l'assessore- ci vuole qualcuno in grado di rinnovare e progettare la mostra per i prossimi venti anni''.

(Red/Bb/Adnkronos)