8 MARZO: FRONTE DELLA GIOVENTU' DIFFONDE VADEMECUM SU ABORTO
8 MARZO: FRONTE DELLA GIOVENTU' DIFFONDE VADEMECUM SU ABORTO

Roma, 5 mar. (Adnkronos) - Quest'anno anche il Fronte della gioventu' scende in piazza per l'8 marzo e in cento citta' d'Italia, fuori dalle scuole, dalle universita' e nelle vie principali, distribuira' un opuscolo che ''richiama l'attenzione del mondo giovanile sul diffuso e grave problema della prevenzione dell'aborto''.

Il vademecum, informa un comunicato di Alleanza nazionale, ''sottolinea riportando i dati Aied la mancanza di informazione, responsabilita' e conoscenza per prevenire una gravidanza. L'aborto non e' e non puo' essere un metodo anticoncezionale, un semplice mezzo per rimediare a un guaio''.

''La maternita' e' oggi considerata come un peso per la societa' -ha dichiarato Scopelliti, segretario del Fronte della gioventu'- i bambini sono educati dalla Tv, abbandonati a loro stessi, formati a uso e consumo di questa societa'. Questo e' uno dei punti forti della battaglia sui valori, sulla sacralita' della vita e della famiglia che la destra contrappone a una sinistra demagogica e parolaia''.

(Red/Pan/Adnkronos)