ELEZIONI: STAMPA ESTERA, SI TORNERA' ALLE URNE
ELEZIONI: STAMPA ESTERA, SI TORNERA' ALLE URNE
LE 'ALLEANZE'? MATRIMONI CELEBRATI FUORI DAL LETTO...

Roma, 5 mar. -(Adnkronos)- Troppa ''confusione'' per fare pronostici, troppe differenze all'interno delle diverse aggregazioni elettorali, comunque, per immaginare dopo il voto l'inizio della Seconda Repubblica. Per questo, tentate alcune riforme, l'Italia tornera' probabilmente alle urne fra non molto tempo. E' il giudizio che accomuna alcuni giornalisti della stampa estera accreditata a Roma, raccolto questa settimana dall'Adnkronos.

''Sono per primi gli elettori italiani a dimostrare attraverso i sondaggi -dice il presidente tedesco uscente della Associazione Stampa Estera Erich Kush- l'incertezza e il disorientamento. Noi non possiamo che riprodurre questo giudizio: descrivere un quadro attendibile seppure impreciso e' oggi dificilissimo se non impossibile''.

L'indice e' puntato sugli schieramenti politici, responsabili di non aver saputo offrire per tempo agli elettori concrete proposte di governo alternative fra loro. ''Le alleanze in campo -osserva Robert Graham del britannico 'Financial Times esprimendo con humor il parere di 7 intervistati su 10- sembrano tutto fuorche' coalizioni per andare al governo. Assomigliano invece a matrimoni celebrati fuori dal letto e destinati quindi a non essere mai consumati...''. (segue)

(Tor/Zn/Adnkronos)