COMMERCIO: PATTO TRA GLI ALIMENTARISTI PER IL SUD
COMMERCIO: PATTO TRA GLI ALIMENTARISTI PER IL SUD

Roma, 7 mar. - (Adnkronos) - Sono 10 mila le imprese del dettaglio alimentare chiuse nel 1993, l'anno peggiore del dopoguerra per il forte calo dei consumi. E' proprio per rivitalizzare il settore della distribuzione alimentare, sopratutto nel Mezzogiorno, che Lega delle Cooperative, Confcommercio e Confesercenti si sono alleate: le tre organizzazioni di settore (Ancd-Lega, Fida-Confcommercio e Fiesa-Consercenti) hanno infatti firmato un accordo per cercare nuove forme di collaborazione finalizzata ad una comune azione di difesa e di sviluppo delle categorie del settore.

L'accordo verra' presentato mercoledi' 9 marzo presso la sede della Confcommercio alla presenza dei vertici delle tre organizzazioni. Nel corso della conferenza stampa verra' anche illustrato uno studio statistico relativo al settore distributivo e al rapporto banche-imprese al Sud.

(Red/As/Adnkronos)