FISCO: MARTINO - SUI BOT BERTINOTTI HA RAGIONE, MA... (3)
FISCO: MARTINO - SUI BOT BERTINOTTI HA RAGIONE, MA... (3)

(Adnkronos) - ''Col passare del tempo -ha spiegato l'economista di Forza Italia- si e' verificato che aliquote pensate per i piu' ricchi hanno man mano finito per colpire per via dell'inflazione e del drenaggio fiscale i redditi medio bassi. Abbiamo l'assurdo nel nostro paese che cominciamo a tassare imponibili di 7.200.000 lire e che gia' a partire da 14.400.000 lire l'aliquota marginale e' del 27 per cento. Il primo nostro obiettivo e' quello di elevare le detrazioni personali che oggi sono irrisorie. Basta pensare che con 5 figli a carico e' prevista una detrazione di 415.535 lire .

Quindi noi pensiamo di elevare queste detrazioni per garantire da un lato che i meno abbienti siano del tutto esentati dal pagamento delle tasse in modo che il peso delle imposte gravi sul ceto medio e sui benestanti e dall'altro consentire un trattamento diversificato a seconda del nucleo familiare. Attualmente viene tassato nella stessa misura un reddito percepito da famiglie composte da un nucleo molto diverso. Noi pensiamo invece che sia necessario commissurare l'imposta sul reddito al reddito procapite tenendo quindi conto del numero delle persone che compongono la famiglia. (segue)

(Ric/Pan/Adnkronos)