GIORNATA DEL FAI: 100 MONUMENTI APERTI IN 45 CITTA'
GIORNATA DEL FAI: 100 MONUMENTI APERTI IN 45 CITTA'
(RIF. 164)

Roma, 10 mar.(AdnKronos)- 100 monumenti aperti in 45 citta'. Una bella idea del Fondo per l'ambiente italiano (Fai) che si realizzera' sabato 19 marzo.

La ''Oggi aperto: la Giornata Fai Primavera 1994'' e' stata presentata questa mattina a Roma dal presidente dell'istituto, Giulia Maria Mozzoni Crespi. Interventi del Ministro dei Beni culturali prof. Alberto Ronchey e dello scrittore Alberto Arbasino.

L'elenco dei musei e dei siti storici che saranno riaperti si presenta come una lunga serie di affascinanti spunti storico-estetici e ambientalistici che potrebbero ispirare dei saggi esemplari sull'Italia dimenticata, comunque sommersa. A Roma si potranno visitare monumenti e chiese inaccessibili, quasi sempre chiusi o parzialmente chiusi: il Convento di Trinita' dei Monti, lo Stadio di Domiziano, la Villa di Livia a Prima Porta, la Chiesa di San Lorenzo in Panisperna, la Chiesa dei Santi Quattro Coronati, la Sala degli Stucchi nel Teatro di Marcello, la Chiesa di Santa Lucia in Selci, gli Oratori di San Gregorio al Celio, il Mausoleo di Augusto, l'antica Arazzeria Eroli e la Galleria Doria Pamphili.

Il Presidente del Fai ha sottolineato i non sensi del bilancio statale. Degli oltre 623 mila miliardi di lire soltanto lo 0,18 per cento e' assegnato al Ministero dei Beni culturali; lo 0,35 al Ministero per le Risorse agricole e forestali; lo 0,06 al Ministero dell'Ambiente; meno dello 0,2 ai servizi anticendi boschivi.(Segue)

(Pal/As/Adnkronos)