BERLUSCONI: CONFINDUSTRIA? CLIMA E PERSONE DA SCANSAFATICHE
BERLUSCONI: CONFINDUSTRIA? CLIMA E PERSONE DA SCANSAFATICHE

Roma, 10 mar. (Adnrkronos)- Silvio Berlusconi non gradisce passare troppo tempo in Confindustria dove ''c'e' un'area rarefatta e non quella vera della trincea e del lavoro''. E per questo spiega ai dirigenti della Confartigianato di andarci ''non spesso'' e ''non volentieri'' ad adempiere i suoi impegni in Giunta.

''Non so quanti voti mi faccia perdere un'affermazione del genere -dice il leader di Forza Italia sollecitato da una domanda su come sia possibile che egli si mostri d'accordo con tutte le organizzazioni di categoria- ma devo dire che in Confindustria non ci vado volentieri perche' non mi va di sedere accanto ad alcune persone che non mi piacciono''.

''Ho sempre avuto l'impressione -osserva ancora- che in Confindustria ci mandassero quelli che non stanno in azienda: quelli bravi, spesso, hanno altro da fare...''.

(Tor/Pe/Adnkronos)