BERLUSCONI: GOVERNO ISTITUZIONALE? MI FA RABBRIVIDIRE...
BERLUSCONI: GOVERNO ISTITUZIONALE? MI FA RABBRIVIDIRE...
SAREMO IN GRADO DI GOVERNARE CON BOSSI E CON FINI

Roma, 10 mar. (Adnkronos)- ''Quando sento parlare di Governo istituzionale mi vengono i brividi...:la gente vuole un Governo che governi''. Silvio Berlusconi, parlando a Roma alla Confartigianato torna a bocciare per il dopo voto l'ipotesi di un Governo costituente. E dice che la Destra, in caso di vittoria, sara' in grado di superare le divisioni. ''Se il polo liberal-democratico non andra' al Governo dopo il voto-dice fra l'altro- il Paese cadra' in un regime illiberale. Dopo quanto accaduto stanotte ne sono assolutamente convinto: piu' di prima''.

''Abbiamo gia' fatto il miracolo di far superare lo scontro fra Nord e Sud -dice Berlusconi spiegando perche' non da' peso alle accuse reciproche fra Bossi e Fini- attraverso le candidature. Con il maggioritario i candidati eletti risponderanno direttamente agli elettori del programma che si sono impegnati a sostenere. Non c'e' piu' il diritto di vita e di morte dei partiti sulle scelte dei propri eletti''. E, secondo Berlusconi, ''i nostri sondaggi dicono che il miracolo di Forza Italia e' gia' oggi certezza per il Governo''.

Berlusconi torna a difendere ''il percorso fatto'' da Fini e da Alleanza Nazionale ''verso il liberalismo''. ''Sono uno che per mestiere conosce gli uomini - assicura- e sono convinto che loro sono liberali e liberisti per persone e programmi''. Il Cavaliere, invece, invita a ''non preoccuparsi delle prese di distanze quotidiane di altri leader, evidentemente preoccupati soprattutto dai dati sul calo dei loro voti e quindi di coltivare il loro orticello: il disegno complessivo -dice- e' quello di tutti per un nuovo miracolo del nostro Paese''.

(Tor/Gs/Adnkronos)