FININVEST: DIVISO IL MONDO POLITICO (2)
FININVEST: DIVISO IL MONDO POLITICO (2)

(Adnkronos) - Sulla stessa linea Ombretta Fumagalli Carulli che addita agli italiani le ''troppe relazioni pericolose che legano le cronache giudiziarie di questi giorni''. Fumagalli Carulli mette in parallelo il ''blitz notturno di un plotone di finanzieri negli uffici, chiusi, di una societa' e l'applicazione di misure restrittive della liberta' personale difficilmente spiegabili per avvenimenti tanto distanti nel tempo'' con ''l'irrilevanza affermata dal Tribunale di Milano di ascoltare le testimonianze di D'alema e Occhetto nel processo Cusani''.

''Da oggi sono indagate le teste coronate alla corte di Berlusconi -si compiace, al contrario, Fausto Bertinotti- coloro che nel settore dell'infomazione operano quotidianamente come oligopolio privato cercando di manipolare l'opinione pubblica. Costoro introducono ormai ovunque il loro sistema fondato sulla pirateria finanziaria, dalla gestione di una societa' di calcio alle grandi societa' nel settore delle comunicazioni, fino all'imposizione della stessa legge Mammi' rispetto alla quale Rifondazione chiedeva e chiede un'indagine parlamentare che sveli gli intrecci di interesse che hanno portatore a regalare l'etere ad un unico gruppo privato''.

(Pol/Bb/Adnkronos)