SCUOLA: APPELLO PER IL RILANCIO E LA DIFESA DI QUELLA PUBBLICA
SCUOLA: APPELLO PER IL RILANCIO E LA DIFESA DI QUELLA PUBBLICA

Roma, 10 mar. (Adnkronos) - ''La scuola pubblica e' l'unica garanzia del pluralismo delle idee del confronto e della pari dignita' degli individui e delle culture, sede insostituibile di un processo formativo di tutti e per tutti''. E' quanto sostiene il Comitato Nazionale Scuola e Costituzione in un documento, al quale e' legata una raccolta di firme, per la difesa e il rilancio della scuola pubblica, da presentare alle istanze istituzionali rinnovate dopo le prossime elezioni.

Ribadendo la validita' dell'Art.33 della costituzione e della necessita' che i finanziamenti dello Stato siano riservati alla scuola pubblica il Comitato aggiunge che ''ai giovani serve una scuola come luogo 'pubblico' dove ci si confronta e ci si conosce, non luoghi di istruzione privati dove viene enfatizzata la propria 'confessione' religiosa, linguistica, sociale, etnica. Infatti la separazione propria delle scuole private, soprattutto se caratterizzate ideologicamente, predispone pericolose forme di contrapposizione; di fronte a questo rischio sempre piu' presente e diffuso -conclude il documento- l'idea della scuola laica della scuola pubblica rappresenta una forte proposta unificante. Chiediamo pertanto al futuro Parlamento un impegno prioritario affinche' la scuola pubblica, e solo ad essa vengano destinate tutte le risorse necessarie all'attuazione del suo compito istituzionale''.

(Red/Gs/Adnkronos)