null
null

FININVEST: BERLUSCONI, UN MAGISTRATO MANOVRATO DALLA SINISTRA? E' SOLO UN ATTACCO POLITICO A ME IN VISTA DEL VOTO

Roma, 10 mar. (Adnkronos) - ''E' una cosa che non sta nell'ordine della razionalita'. Non puo' che essere interpretata come una volonta' precisa di interferire nella campagna elettorale per colpire il leader della principale forza politica in questo momento''. Silvio Berlusconi si presenta ''stanco'' (''non ho dormito'') all'appuntamento romano con la Confartigiano e rinnova a giornalisti e presenti il suo atto di accusa per le perquisizioni svolte questa notte e i provvedimenti chiesti dalla magistratrura milanese sulla vicenda Publitalia.

Berlusconi denuncia una manovra ''di tutto lo schieramento della Sinistra che demonizza il Cavalier Berlusconi pronto a fare di tutto'' contro di lui, cui alcuni esponenti della magistratura sembrerebbero essersi prestati. ''Io sto dicendo -afferma fra l'altro Berlusconi- che certi giudici in questo momento non si comporterebbero cosi' se facessero riferimento soltanto alla giustizia: quanto accaduto fra stanotte e questa mattina non posso che interpretarlo cosi'. Non sto parlando della magistratura in generale -aggiunge Berlusconi sollecitato dai giornalisti- cui riconosco grandi meriti, ma eventualmente di un singolo magistrato''.

''A me pare che una certa parte politica che credeva di avere messo le mani sul potere -spiega- stia tentando in questo momento di fare di tutto per evitare che si realizzi quanto da noi gia' fatto in Italia per il cambiamento, utlizzando coloro che a questa parte politica si riferiscono anche nell'ambito della magistratura. Ma in tutte le mie parole e le mie affermazioni che i giornali hanno riporato in maniera scorretta -sottolinea il leader di Forza Italia- non ci sono attacchi alla magistratura cui sono riconoscente, come tutti gli italiani, per l'opera svolta per il cambiamento. Ne' ci sono attacchi al pool di Mani Pulite che in questa situazione amministrativa e commerciale, che io definisco normale, non c'entra nulla''. (segue)

(Tor/Gs/Adnkronos)