FILMOPOLI: BONIVER SU ART. 28 - BUONA FORTUNA AL GIUDICE
FILMOPOLI: BONIVER SU ART. 28 - BUONA FORTUNA AL GIUDICE

Roma, 10 mar. (Adnkronos) - Un augurio di ''buona fortuna'' al magistrato Adelchi D'Ippolito, che indaga sui sovvenzionamenti al cinema assegnati dallo Stato in base all'art.28, arriva da Margherita Boniver, ministro del Turismo e Spettacolo dall'aprile '92 al maggio '93. ''Questa -osserva la Boniver- e' una polemica vecchia come il mondo, che ha visto casi celeberrimi, come quando usci' l'''Ulisse'' di Joyce. Insomma, quando si presentano casi di giudizio che riguardano la natura artistica di un film, di un libro, di un romanzo o di un dipinto, la verita' e' che e' estremamente complicato avere dei parametri. Ci sono sempre dei punti di vista molto diversi: quello che e' arte per una persona, e' spazzatura per un'altra. Quindi auguro buona fortuna al giudice''.

Sottolineando che le polemiche di questi giorni interessano l'assegnazione dei finanziamenti ''quando io non ero ministro'', la Boniver spiega di avere introdotto, appena chiamata alla guida del dicastero di Via della Ferratella, ''nuove regole per l'erogatoria dell'art. 28. Regole ferree, restrittive, molto severe, che vanno nella direzione della massima trasparenza''. (segue)

(Rgg/As/Adnkronos)