ELEZIONI: BERLUSCONI CONTRO AUGIAS PER DOMANDE SU P2
ELEZIONI: BERLUSCONI CONTRO AUGIAS PER DOMANDE SU P2

Roma, 19 mar. (Adnkronos) - Una serie di domande sull'iscrizione di Silvio Berlusconi alla P2 provoca un battibecco tra il leader di Forza Italia e Corrado Augias durante la registrazione dell'ultima puntata elettorale di 'Domino' su Tmc. ''E' stata una trasmissione con agguato finale da parte di un conduttore di sinistra che ha tentato senza riuscirci di dipingere una situazione che e' invece limpida e chiara'', dice Berlusconi ai giornalisti appena si spengono i riflettori. Augias era tornato sulla vicenda della tessera che testimoniava l'iscrizione del presidente della Fininvest alla loggia di Licio Gelli. Berlusconi aveva spiegato di aver detto alla Magistratura di averla persa, e poi di aver ricordato grazie ai suoi collaboratori di averla invece rispedita subito al mittente.

Una 'provocazione' che non e' piaciuta al leader di Forza Italia ''e' il solito sistema che la sinistra ha imparato alla scuola del Kgb e che continua ad applicare malgrado tutto: 'demonizza il tuo nemico', diceva Stalin...'', si e' sfogato alla fine con i giornalisti. Tanto che Augias ha voluto precisare di non avere nella trasmissione il ruolo di conduttore. ''Ho un doppio ruolo, sono una parte come gli altri'', ha detto il giornalista di Tmc. E Berlusconi ha replicato: 'anch'io avevo un doppio ruolo dell'intervistato e dell'accusato...''.

(Pnz/Gs/Adnkronos)