MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI (2)
MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI (2)

(Adnkronos) - Intanto tornano a scattare le manette. E in carcere finiscono Giampiero Sanna, primario del reparto di cardiologia dell'Ospedale Fatebenefratelli e Antonio Colombo, amministratore unico della Emo srl, una societa' che gestisce servizi di cardiologia intensiva presso la clinica privata Columbus. Entrambi sono accusati di abuso a fini patrimoniali. Sanna, in particolare, dovra' rispondere di falso ideale e materiale. Il primario del Fatebenefratelli infatti viene accusato di aver operato un ''sistematico e strumentale dirottamento di pazienti alla clinica Columbus nella cui struttura operava la Emo srl, emarginando e vessando a tal fine medici del proprio reparto che, nell'esercizio della proroia attivita' professionale, non assecondavano la scelta del primario nell'opera di dirottamento dei pazienti''. U'opera che Giampiero Sanna metteva a punto, secondo gli inquirenti, alterando cartelle cliniche dei degenti presso la divisione di cardiochirurgia.

Nel primo pomeriggio i sostituti procuratori Elio Ramondini e Paolo Ielo hanno interrogato per oltre un'ora e mezza Antonio Colombo. Domani tocchera' a Giampiero Sanna.

(Nsp/Pe/Adnkronos)