PASQUA: TRAFFICO - 20 MILIONI SULLE STRADE
PASQUA: TRAFFICO - 20 MILIONI SULLE STRADE

Roma, 28 mar. (Adnkronos) - Nella settimana di Pasqua (31 marzo-6 aprile) circa 10 milioni di veicoli saranno in circolazione sulla sola rete della societa' Autostradale (km 2.800); circa 20 milioni se riferiti alla intera rete autostradale nazionale. Le punte massime di traffico sono previste giovedi' 31 marzo e venerdi' 1 aprile per le partenze e lunedi' 4 e martedi' 5 aprile per i rientri. La coincidenza della Pasqua '94 con il primo fine settimana di primavera e' senz'altro fattore determinante che indurra' italiani e numerosi stranieri a mettersi in viaggio sulle nostre autostrade.

Sia per le partenze, piu' scaglionate tra giovedi' e sabato mattina, sia per i rientri piu' concentrati tra il pomeriggio-sera di lunedi' e la giornata di martedi', i punti piu' caldi saranno i caselli autostradali che servono le grandi aree metropolitane quali Milano, Genova, Bologna, Firenze, Roma e Napoli. Per quanto riguarda le tratte autostradali probabili addensamenti si possono avere sulla Milano-Laghi e sulla Milano-Brescia, su tutte le autostrade liguri, sull'Adriatica tra Bologna e Rimini, sulla Firenze-Mare, sull'Autosole nel tratto appenninico, sulla Orte-Roma e tra Frosinone e Roma.

Sono queste le previsioni di massima messe a punto dalla societa' Autostrade (Fintecna-Gruppo Iri) che ha elaborato anche le previsioni orarie per i giorni di punta: il traffico si prevede critico giovedi' 31 tra le 17 e le 18, venerdi' 1 tra le 10 e le 11 e fra le 16 e le 18, sabato 2 tra le 9 e le 11, lunedi' 4 fra le 18 e le 20 ed infine martedi' 5 fra le 8 e le 9. (segue)

(Com/Gs/Adnkronos)