PALLACANESTRO: PROVVEDIMENTI DEL GIUDICE SPORTIVO
PALLACANESTRO: PROVVEDIMENTI DEL GIUDICE SPORTIVO

Roma, 28 mar. (Adnkronos) - Il Giudice sportivo della Fip, con riferimento alle gare di ieri (dodicesima giornata di ritorno del Campionato Italiano di serie A), ha assunto i seguenti provvedimenti: per il primo gruppo, e' stata inflitta un'ammenda di 440mila lire alla Pfizer Reggio Calabria (per offese collettive frequenti e minacce isolate sporadiche); ammenda di 240mila lire alla Filodoro Bologna (per offese collettive, lancio di oggetti contundenti), ammenda di 200mila lire a Recoaro Milano (per lancio di oggetti contundenti); 240mila lire alla Scavolini Pesaro (offese collettive sporadiche); 200mila lire alla Campagenise Reggio Emilia (offese sporadiche); 200mila lire alla Bialetti Montecatini (per offese sporadiche).

Questi i provvedimenti del Giudice sportivo nel secondo gruppo: 100mila lire a Elecon Desio (per lancio di oggetti non contundenti), 200mila lire per Telemarket Forli' (lancio di oggetti contundenti); 200mila lire per Team System Fabriano (lancio di oggetti contundenti), 480mila lire a Goccia di Carnia Udine (per lancio di oggetti non contundenti). Il Giudice ha inoltre squalificato per una gara Emilio Mikula (Ca.ri.fe.Ferrara) per comportamento offensivo, minaccioso e violento.

(Com/Pe/Adnkronos)