AFFARI SOCIALI: RELAZIONE CONTRI AL CDM SU ATTIVITA' SVOLTA
AFFARI SOCIALI: RELAZIONE CONTRI AL CDM SU ATTIVITA' SVOLTA

Roma 30 mar. - (Adnkronos) - Durante il Consiglio dei Ministri riunitosi questa mattina a Palazzo Chigi, il Ministro per gli Affari Sociali, avv. Fernanda Contri, ha illustrato gli aspetti piu' rilevanti dell'attivita' svolta. Il Ministro ha messo in rilievo le numerose iniziative promosse in favore dell'immigrazione, dei disabili, delle tossicodipendenze, del volontariato, dei minori e degli anziani, delle famiglie sia sul piano della produzione di proposta legislativa che di gestione amministrativa. Il Ministro ha ricordato anche le proposte di modifiche legislative nell'ambito della delega ad un Ministro per gli Affari Sociali. Ha sottolineato, inoltre, il lavoro di tutte le Commissioni costituite presso il Dipartimento con particolare riguardo alla rinnovata Commissione per la lotta alla poverta' e alla esclusione sociale.

Ha ricordato, altresi', l'incontro mensile di coordinamento di tutte le istituzioni e le associazioni volontarie al tavolo costituito presso la Presidenza del Consiglio in favore dei territori della ex Jugoslavia. Ha sottolineato, infine, l'importanza degli interventi coordinati in quelle aree in favore dei bambini che hanno meritato riconoscimenti in sede internazionale.

L'ampiezza e lo spessore degli interventi varati -ha aggiunto il Ministro- costituiscono il presupposto per una futura e piu' sostanziosa politica sociale a difesa delle categorie piu' deboli e bisognose, i cui diritti devono essere preposti per ottenere piena soddisfazione, evitando che ad essi venga data solo attenzione assistenzialistica.

(Com/Zn/Adnkronos)