ELEZIONI: FABBRI - NON SONO PENTITO
ELEZIONI: FABBRI - NON SONO PENTITO

Roma, 30 mar. (Adnkronos) - ''Il Paese si e' espresso, la destra ha vinto, vediamo ora come se la cavera'''. Il ministro della Difesa Fabio Fabbri commenta cosi' i risultati delle elezioni politiche. Per Fabbri, pero', come ha detto uscendo da palazzo Chigi al termine della riunione del consiglio dei Ministri, si tratta ora di lavorare per ''costruire una sinistra di governo'', in vista anche degli imminenti appuntamenti elettorali.

''La sinistra ha commesso errori, ma non sono pentito di aver sostenuto il polo progressista. Bisogna ora costruire una sinistra di governo e la differenza tra massimalisti e riformisti si manifestera' nel modo di fare opposizione''. ''Alcune forze del Polo progressista -ha continuato Fabbri- si sono presentate in ordine sparso. Ora bisogna fare quello che non si e' fatto prima. Avevo sostenuto, del resto, sempre la necessita' di piantare un faggio accanto alla Quercia''.

La via da seguire -ha concluso Fabbri- e' la costruzione di ''un polo liberal democratico per dare un contributo alla realizzazione della sinistra di governo''.

(Mcc/Bb/Adnkronos)