VOTO ALL'ESTERO: APPELLO AL NUOVO PARLAMENTO (2)
VOTO ALL'ESTERO: APPELLO AL NUOVO PARLAMENTO (2)

(Adnkronos) - L'elezione del nuovo Parlamento italiano e quindi la necessita' di riprendere subito la battaglia per l'ottenimento del voto 'in loco' all'estero hanno costituito argomento centrale della riunione Cgie che si conclude oggi. Altro tema di attualita' discusso alla Farnesina e' stato quello relativo alla conferenza sull'informazione italiana nel mondo che si terra' il 14 e 15 maggio a New York, con la partecipazione di oltre 150 rappresentanti dei mass media italiani presenti nelle regioni anglofone, cioe' in Nord America, Australia e Sudafrica.

Insieme a funzionari del ministero del Lavoro, i delegati Cgie hanno inoltre approfondito la questione della formazione professionale, che secondo il dettato della circolare 82 del 1992 prevede il finanziamento di corsi di addestramento all'estero. Si e' anche parlato di insegnamento scolastico, di corsi di lingua e cultura italiana all'estero, e infine del primo voto 'in loco' degli italiani residenti nei Paesi dell'Unione Europea. A quest'ultimo proposito e' stata discussa l'opportunita' di convocare un'assemblea plenaria prima delle elezioni europee di giugno.

(Are/Gs/Adnkronos)