I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (4): LA CRONACA
I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (4): LA CRONACA

Potenza. Il direttore del carcere di Melfi, Alfredo Stendardo, e' stato arrestato con l'accusa di abuso e spaccio di stupefacenti e omissione di atti d'ufficio. I fatti di cui e' accusato il funziario risalgono all'epoca in cui Stendardo era vicedirettore del carcere napoletano di Poggioreale e poi direttore di quello di Secondigliano.

Catanzaro. Una scossa di terremoto del quarto grado della scala Mercalli e' stata registrata la notte scorsa, poco dopo mezzanotte con epicentro nel catanzarese. La Sala operativa del Dipartimento della Protezione Civile, informata dall'Istituto nazionale di geofisica, ha immediatamente attivato una serie di controlli presso i locali comandi dei carabinieri. Secondo quanto appreso, la scossa non e' stata avvertita dalla popolazione.

Il Cairo. Si e' arreso Il dirottatore dell'aereo sudanese che stamane, dopo il decollo da Khartum, si era impadronito del veivolo con l'intenzione di portarlo verso l'aeroporto egiziano di Luxor. A bordo del boeing si trovavano 93 passeggeri e sei membri dell'equipaggio, tutti salvi. Il dirottatore aveva chiesto asilo politico in Egitto.

Capo Canaveral. Partira' venerdi' prossimo lo shuttle Endeavour, con un giorno di ritardo rispetto al previsto, a causa di problemi col motore principale della navetta. La Nasa ha dovuto procedere ad ispezioni ad alcune parti del motore principale, suggerite da controlli di routine effettuati alla Rockdyne, la divisione della Rockwell International in California dove si costruiscono i motori dello shuttle, ma tutto e' risultato a posto. I sei astronauti, cinque uomini e una donna, dovrebbero restare in orbita da nove a dieci giorni per collaudare e azionare un sofisticato laboratorio radar. (segue)

(Dis/As/Adnkronos)