SAVOIA: VITTORIO EMANUELE - ADESSO POTREMO TORNARE
SAVOIA: VITTORIO EMANUELE - ADESSO POTREMO TORNARE

Milano, 6 apr. (Adnkronos) - ''Finalmente potro' tornare in Italia assieme a mio figlio: con questi risultati elettorali le prospettive sono ora molto piu' serie''. Lo afferma il principe Vittorio Emanuele di Savoia in un'intervista al settimanale 'Oggi', riferendosi alla norma costituzionale che impedisce il rientro in Italia dei primogeniti maschi in linea ereditaria della ex famiglia reale italiana, norma sulla cui revisione Vittorio Emanuele si mostra fiducioso.

''So che i vincitori delle elezioni sono d'accordo e lo e' anche la maggior parte dei componenti del nuovo Parlamento -afferma Vittorio Emanuele- inoltre ci sono almeno una cinquantina di deputati e senatori di dichiarate simpatie per i Savoia o che hanno addirittura militato in movimenti monarchici. Si, con la fine dei partiti finisce anche il nostro esilio''.

''Non c'e' stato alcun impegno specifico, anche perche' nessun leader mi deve nulla -precisa Vittorio Emanuele- ma ho ricevuto l'assicurazione di tante persone di buon senso che, da tempo, deplorano la crudele norma costituzionale per cui noi Savoia siamo da 48 anni condannati all'esilio''.

(Mil/As/Adnkronos)