FORZA ITALIA: SALAMON, ''PROGRAMMA ECONOMICO IRREALIZZABILE''
FORZA ITALIA: SALAMON, ''PROGRAMMA ECONOMICO IRREALIZZABILE''

Venezia, 6 apr. (Adnkronos) - ''Sottoscrivo in pieno le affermazioni di Pietro Marzotto sulle difficolta' di realizzazione del programma economico di Berlusconi. Per quello della Lega, poi, a parte il federalismo fiscale non so cos'altro vogliano''. Questo il commento di Marina Salamon, rappresentante di spicco dei giovani imprenditori di Confindustria, al programma economico di Berlusconi.

''Ritengo molto difficile la riduzione della pressione fiscale di un punto all'anno, come del resto ha precisato lo stesso ufficio studi di Confindustria -spiega Marina Salamon- nella migliore delle ipotesi, infatti, si puo' ridurre di mezzo punto''. Ed anche sulla possibilita' di creare un milione di posti di lavoro l'imprenditrice socia di Luciano Benetton si dice scettica: ''perche' legata alla crescita del Pil: ma sappiamo che sotto un aumento del 2 p.c. i posti di lavoro non crescono e per tutto il '94 sara' cosi'. Ci arriveremo forse nel '95, ma le cifre saranno ben lontane da un milione di nuovi posti di lavoro che vorrebbe dire ridurre di un terzo la disoccupazione nel nostro Paese portandola da 11 punti percentuali a 6,5: un miracolo impossibile, in un quadro europeo dove il tasso di disoccupazione del nostro Paese e' simile a quello degli altri partner della comunita' e certo non si puo' paragonare il mercato del lavoro italiano a quello statunitense''. (segue)

(Dac/Gs/Adnkronos)