RAI: LO STORICO SPINOSA PROTESTA PER ORARIO ''COMBAT FILM''
RAI: LO STORICO SPINOSA PROTESTA PER ORARIO ''COMBAT FILM''

Roma, 6 apr. (Adnkronos) - Anche uno storico, Antonio Spinosa, protesta per la trasmissione a tarda notte di ''uno straordinario evento televisivo'': ''Combat film'', il programma previsto ieri su Raiuno alle 22.35 slittato poi per ''colpa'' di Pippo Baudo alle 23,30. In un corsivo che apparira' domani sulla ''Gazzetta del Mezzoggiorno'', di cui Spinosa e' direttore, il giornalista storico sostiene che l'evento e' stato ''in gran parte sciupato per insipienza di programmazione, per stravolgimento del palinsesto''.

Scrive Antonio Spinosa nella sua nota: ''Avevo detto a molti amici di non perdersi su Raiuno lo spettacolo della guerra in Italia che gli operatori cinematografici provenienti dagli studi di Hollywood avevano ripreso giorno per giorno tra il 1943 e il '45 risalendo la penisola. Era tutto materiale inedito, altamente veritiero, fortemente drammatico. Dicevo agli amici di piazzarsi davanti al televisore poiche' il programma, secondo gli annunci, avrebbe avuto inizio alle 22,35. Naturalmente anch'io mi sono messo davanti allo schermo, correndo a casa anzitempo, con due o tre mele in un piatto e qualche biscotto, poiche' l'attenzione che avrei dovuto dedicare al filmato mi avrebbe costretto a saltare la cena''. (segue)

(Red/As/Adnkronos)