AMBIENTE: A VENEZIA TRIBUNALE MONDIALE
AMBIENTE: A VENEZIA TRIBUNALE MONDIALE

Venezia, 7 apr. (Adnkronos) - Dovra' essere Venezia la sede del tribunale internazionale dell'ambiente. A questo progetto sta lavorando il comune con il sostegno del comitato italiano per la costituzione della corte mondiale sullo sviluppo sostenibile: si tratta di creare un organismo che abbia potere giuridico di dirimere le controversie tra i Paesi sull'utilizzo di risorse comuni come i grandi fiumi e i mari, ma anche di applicare le convenzioni e il diritto internazionale in materia. Oggi, infatti, troppe leggi intese tra gli Stati non vengono rispettate da quei governi che quegli stessi accordi hanno sottoscritto.

Un progetto, questo, che sara' al centro della conferenza ''verso un governo internazionale dell'ambiente'', che si svolgera' dal 2 al 5 giugno alla fondazione Giorgio Cini, ospiti 200 esperti in rappresentanza di almeno 50 Paesi. Tra gli invitati anche il presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro e il vice presidente Usa Al Gore.

(Dac/As/Adnkronos)