TANGENTOPOLI: ARRIVA A MILANO LA DENUNCIA CANTATA
TANGENTOPOLI: ARRIVA A MILANO LA DENUNCIA CANTATA

Milano, 7 apr. - (Adnkronos) - Approda a Milano, dopo la prima assoluta eseguita a Verona con larghissimo successo di pubblico, la cantata-denuncia del mondo della corruzione e della sopraffazione. ''Questo povero grida'' -questo il titolo dell'opera musicale contemporanea di Valentino Donella- sara' eseguita lunedi' prossimo aprile alle 21 nella Basilica di San Simpliciano alla presenza del Cardinale Carlo Maria Martini e del Sinodo Diocesano. L'iniziativa rientra infatti nelle manifestazioni culturali di accompgnamento dei lavori del 47/mo Sinodo diocesano, attualmente in corso a Milano, che si concludera' il prossimo 25 giugno.

Eseguita dalla corale polifonica 'Lorenzo Pelosi' di Verona, l'opera -com'e' stato rilevato oggi in un incontro alla Curia Arcivescovile presenti il Vicario generale della Diocesi ed il direttore della sezione teatro dell'Uffico diocesano per le Comunicazioni sociali, Alberto Dell'Orto- e' una denuncia profondamenre cristiana del mondo sotto accusa di Tangentopoli e di tutte le violenze e sopraffazioni che ogni ''povero'' deve subire, contro cui leva un grido in cerca di giustizia. (segue)

(Plu/Zn/Adnkronos)