FINI: GOVERNO DELLE DESTRE PUNTO D'ARRIVO (2)
FINI: GOVERNO DELLE DESTRE PUNTO D'ARRIVO (2)

(Adnkronos) - Fini ribadisce poi che per quanto riguarda le presidenze di Camera e Senato possono essere elette con una maggioranza piu' larga perche' si tratta di incarichi istituzionali. Fini da' un giudizio a meta' su Cossiga che definisce ''l'incompiuto''. ''E' stato fantastico nel momento in cui ha capito che il sistema non reggeva piu', quando come Presidente della Repubblica ha aperto a colpi di piccone la questione del rinnovamento. Poi pero' quando si doveva ricostruire e' scomparso''. Fini quindi ribadisce che per chiudere la fase di tangentopoli ''occorre che chi sara' dichiarato colpevole restituisca il mal tolto''.

Per Craxi Fini propone la pena di fargli fare la vita dell'operaio alzandosi alle 6 e mezza, quindi prendere l'autobus e vivere con un milione e mezzo. Per gli ultrasessantenni propone che vivano con la pensione sociale. Infine Fini osserva che del fascismo ''resta il tentativo di dare dignita' al nostro popolo. La trasformazione dell'Italietta agricola del '19 in una nazione evoluta''. Quanto all'Alto Adige occorre riportare ''gli italiani in una condizione di parita' rispetto ai tedeschi'' e quanto alla questione dell'Istria Fini osserva che il problema dei confini resta comunque aperto e occorre proteggere con un trattato bilaterale l'italianita' di quelle terre.

(Gug/As/Adnkronos)