GOVERNO: PECORARO, NESSUN INCONTRO FRA PROGRESSISTI E DESTRA
GOVERNO: PECORARO, NESSUN INCONTRO FRA PROGRESSISTI E DESTRA

Roma, 7 apr. (Adnkronos) - ''Nessuno puo' incontrare ne' parlare con la Lega nord a nome dei Progressisti finche' non ci sara' un gruppo unico o almeno un coordinamento dei gruppi''. Alfonso Pecoraro Scanio, esponente dei Verdi eletto nelle liste Progressiste, invita gli alleati elettorali ad essere ''rigorosi' nel rifiutare ogni confronto anche solo istituzionale con la Destra fino ad un primo chiarimento interno fra le forze dello schieramento progressista.

Secondo Pecoraro Scanio, infatti, dovra' esserci prima l'insediamento delle nuove Camere, poi la formazione dei nuovi gruppi parlamentari ''e infine le eventuali consultazioni su problemi istituzionali''. E comuqnue dovra' essere ben distinto il ruolo di una ''maggioranza di centro-destra che dovra' dimostrarsi in grado di dar vita ad un governo'' ed eventuali confronti su materie istituzionali a partire dal federalismo che sono ''cosa ben diversa dagli accordi di governo''.

(Pol/Gs/Adnkronos)