PRESIDENZE CAMERE: LUNEDI' POLO DECIDE SU CANDIDATURE
PRESIDENZE CAMERE: LUNEDI' POLO DECIDE SU CANDIDATURE

Roma, 7 apr. (Adnkronos) - Lunedi' pomeriggio a Roma si incontreranno le delegazioni di Forza Italia, Lega nord, Alleanza nazionale, Unione di centro e Centro cristiano democratico per discutere le candidature comuni alle presidenze delle due assemblee parlamentari. Ancora per tutta la giornata di oggi sulla questione, considerata preliminare alla riapertura delle trattative all'interno del polo per la formazione del nuovo governo, si sono susseguiti contatti fra tutte le formazioni. Il vice presidente uscente della Camera Alfredo Biondi sembra essere in pole position per la poltrona di Montecitorio mentre per palazzo Madama ha oggi preso sempre maggiore consistenza la candidatura del presidente uscente dei senatori leghisti Francesco Enrico Speroni.

Alleanza nazionale, per parte sua, ancora oggi avrebbe confermato ai propri interlocutori la posizione ''non pregiudiziale'' su entrambe le candidature. Biondi si e' incontrato oggi con Silvio Berlusconi. Speroni, dal canto suo, ha riconosciuto l'esistenza di una sua candidatura oramai quasi ufficiale rispondendo con una battuta a chi gli poneva problemi per la sua 'giovane' eta': ''sono il candidato simbolo del ricambio anche generazionale della classe politica...''.

(Tor/Gs/Adnkronos)