RAI: GIULIETTI A DEL NOCE, ''MEGLIO VIPERA CHE BISCIONE''
RAI: GIULIETTI A DEL NOCE, ''MEGLIO VIPERA CHE BISCIONE''

Roma, 7 apr. (Adnkronos) - ''Meglio vipera che biscione''. con questo ''motto'' Giuseppe Giulietti, leader storico dell'Usigrai e neoeletto alla Camera nelle file progressiste, risponde al collega Fabrizio Del Noce (Forza Italia), che in un'intervista lo ha definito, appunto, ''vipera''.

''Come prevedevo -si legge in una dichiarazione di Giulietti- il collega Del Noce ha perso per l'ennesima volta le staffe. Questa volta in contemporanea dalle colonne del 'Messaggero' e dell''Indipendente'. Il neoonorevole, evidentemente, malsopporta qualsiasi riferimento al vecchio regime, al Caf e alla stagione della lottizzazione. Lo capisco e lo giustifico, almeno sul piano umano. In quel periodo, infatti -continua Giulietti- Del Noce non era solo un inviato della Rai, ma anche e soprattutto uno dei piu' fieri sostenitori del Caf, un ferreo sostenitore delle ragioni della destra Dc e dell'integralismo. Non casualmente, anche in quel periodo spargeva insulti e diffamazioni contro l'Usigrai, contro le donne e gli uomini di ogni orientamento politico e ideale che si battevano per superare quel regime''.

A Giulietti non sono piaciuti, nelle dichiarazioni di Del Noce, soprattuto quelli che definisce ''calunnie, diffamazioni e persino 'avvertimenti' relativi alla vita privata''. ''Gli 'avvertimenti', comunque non sono andati a segno'', dice, e ribadisce che continuera' a battersi per l'abrogazione della Mammi', ''ma anche per impedire che possa affermarsi questa concezione violenta e intollerante della politica e dell'informazione''.

(Stg/Pan/Adnkronos)