CALCIO: LA GERMANIA CERCA AVVERSARI
CALCIO: LA GERMANIA CERCA AVVERSARI

Amburgo, 7 apr. (Adnkronos/Dpa) - Il rifiuto inglese e le inevitabili polemiche di natura politica non piegano la federazione calcistica tedesca, che gia' da oggi e' alla ricerca di un nuovo avversario per la partita del 20 aprile. Ieri la federazione inglese aveva deciso di revocare la partita con la Germania che avrebbe dovuto giocarsi a Berlino proprio il giorno in cui cade anche il 105esimo anniversario della nascita di Adolf Hitler. La decisione era stata motivata col timore di scontri ed incidenti tra gli hooligans inglesi e i neonazisti tedeschi, che ogni anno, in occasione della ricorrenza, organizzano manifestazioni celebrative del Furher.

Ma i ''febbrili tentativi'' della federazione tedesca -ammette Bernd Pfaff, un rappresentante dell'associazione- sono destinati a cadere nel vuoto per le analoghe preoccupazioni di quasi tutte le altre squadre europee. Da ieri sulla stampa tedesca, si e' innescato un acceso dibattito sull'opportunita' della decisione inglese, comunemente accolta -dal Bild-Zeitung al Rheinische Post- come ''una disgrazia''ed ''un'umiliazione politica, che fornira' l'occasione per una celebrazione tardiva di un certo signor Hitler''. Il Frankfurter Rundschau, giornale radicale liberal, scrive addirittura che capisce bene perche' l'Inghilterra non vuol giocare la partita in programma nello stadio Olimpico che ospito' i Giochi ''di Hitler'': ''Forse l'Inghilterra ricorda che la sua squadra proprio su quel prato saluto' il fuhrer col saluto nazista''.

(Nap/Pan/Adnkronos)