FISCO: GAMBALE, RISCHI DA MINIMUM TAX E CONTO FISCALE
FISCO: GAMBALE, RISCHI DA MINIMUM TAX E CONTO FISCALE

Roma 11 apr. (Andkronos) - La trasformazione della minimum tax e l'avvio del conto fiscale rappresentano due elementi di possibile incertezza nelle previsioni delle entrate fiscali per il 94: e' quanto sostiene il direttore dell'ufficio di analisi fiscale e politica tributaria del ministero delle Finanze, Sergio Gambale, in un articolo per la rivista 'Quaderni' dedicato alla manovra finanziaria '94.

Per quanto riguarda il conto fiscale Gambale rileva che ''il rischio, dal punto di vista dei conti pubblici, sta nella misura in cui saranno di fatto compensati nei limiti della soglia stabilita di 40 milioni, rapporti di credito e di debito fiscale nei confronti dell'erario''.

Piu' articolata l'analisi sugli effetti che la trasformazione delle minimum tax da imposta certa in parametro per l'amministrazione potra' avere sul gettito. Tutto dipende, ad avviso di Gambale, dalla potenzialita' dissuasiva del sistema adottato: ''L'effetto finanziario del provvedimento -rileva- piu' che essere oggetto di una previsione ha finito per costituire un obiettivo di natura politico-tecnica. Il suo conseguimento dipendera' dalla efficacia dell'azione di controllo gia' iniziata e che verra' effettuata prima della prossima dichiarazione dei redditi sui soggetti che hanno esposto risultati reddituali poco plausibili. Solo sulla base dei dati di giugno-luglio prossimi sara' possibile dare un concreto giudizio sulla correttezza delle ipotesi fatte''.

(Red/Pe/Adnkronos)