INPS: FONTANELLI (UIL) - PRETESTUOSA POSIZIONE COLUCCI
INPS: FONTANELLI (UIL) - PRETESTUOSA POSIZIONE COLUCCI

Roma, 11 apr. (Adnkronos) - ''Sono contraddittorie e pretestuose le dichiarazioni del presidente della Confcommercio Colucci che mentre afferma che e' inaccettabile perdere le funzioni di controllo poi rifiuta di essere relegato ''in un semplice organo di controllo e vigilanza''. E' quanto dichiara il segretario confederale della Uil, Giancarlo Fontanelli.

''Se Colucci avesse letto con attenzione il decreto avrebbe potuto accertare che l'organo di indirizzo e vigilanza ha una funzione essenziale e che non c'e' nessuna estromissione dei rappresentanti del lavoro autonomo del commercio o dell'artigianato ma, come per tutti gli altri, la rappresentanza rapportata agli interessi da tutelare. Colucci non puo' temere atti di pirateria nei confronti dei commercianti, il presidente del Comitato gestore dei contributi dei commercianti e' eletto tra i membri dello stesso Comitato''.

''Dica con chiarezza -prosegue Fontanelli- che vuole uscire dall'Inps e trovera' anche il nostro consenso, ma solo se assumera' la piena responsabilita' della gestione privatizzata senza alcun intervento pubblico''.

(Com/Pe/Adnkronos)