MASALA DIR GENERALE, FERRARI E MASOCRO IN CDA
MASALA DIR GENERALE, FERRARI E MASOCRO IN CDA

FONSPA: UTILE NETTO CALA A 32,1 MLD - DIVIDENDO INVARIATO

Roma, 11 apr. - (Adnkronos) - Il Credito Fondiario ed Industriale (Fonspa) ha chiuso il 1993 con un utile netto di 32,1 miliardi, in calo rispetto ai 46,9 miliardi dello scorso anno. L'assemblea dell'istituto ha approvato il bilancio '93 e deliberato la distribuzione di un dividendo di 200 lire, invariato rispetto allo scorso anno.

L'assemblea ha nominato Camillo Ferrari e Ettore Masocro consiglieri di amministrazione ed il cda, riunitosi al termine dell'assemblea, ha confermato Mario Piovano come presidente e nominato Antonio Masala direttore generale.

Nel corso del '93 sono state stipulate nuove operazioni per 1.636,1 miliardi contro i 2.402 del '92. A fine esercizio, i crediti verso la clientela erano pari a 11.585,5 miliardi, con un aumento del 9,8 per cento di fine '92.

Il margine di interesse e' stato pari a 337,1 miliardi, con un incremento del 18,5 per cento rispetto allo scorso anno. In relazione anche alla contenuta dinamica delle spese amministrative, aumentate solo del 2,6 per cento, il risultato di gestione, pari a 250,1 miliardi, ha registrato un incremento del 32,6 per cento. (segue)

(Red/Pe/Adnkronos)