BOSNIA: SEMPRE PIU' DRAMMATICA LA SITUAZIONE A GORADZE
BOSNIA: SEMPRE PIU' DRAMMATICA LA SITUAZIONE A GORADZE

Capodistria, 11 apr. (Adnkronos) - Sempre piu' drammatica la situazione a Goradze: l'offensiva serba contro l'enclave musulmana non e' stata fermata con il raid aereo di ieri sera della Nato. Nella notte i serbi hanno ripreso ad attaccare la citta', dove i combattimenti si svolgono ormai casa per casa. L'ospedale cittadino e' stipato di feriti, e migliaia di profughi musulmani stanno abbandonando la riva destra del fiume Drina, attraversando il corso d'acqua con imbarcazioni di fortuna o a nuoto. L'aggressore serbo ha dato alle fiamme i villaggi circostanti l'enclave e vi sono denunce di atroci crimini contro i civili.

(Dac/Gs/Adnkronos)