ELTSIN: IN SPAGNA, I COLLOQUI
ELTSIN: IN SPAGNA, I COLLOQUI

Mosca, 11 apr. (Adnkronos/Dpa) - Il presidente russo Boris Eltsin e' da stamane a Madrid per la sua prima visita ufficiale in Spagna, di tre giorni, per colloqui politici con il primo ministro Felipe Gonzalez e un incontro con re Juan Carlos. Eltsin sollecitera' dalla Spagna investimenti a sostegno della disastrata economia russa e si confrontera' col governo spagnolo sul modo migliore per condurre il processo di democratizzazione. Il presidente russo e' accompaganto nella visita dalla moglie Naina e dal ministro degli Esteri Andrei Kozirev. Mercoledi' Eltsin sara' anche visitato a Barcellona dallo specialista che lo ha in cura da quando fu operato di un'ernia del disco nel 1990.

Domani mattina verra' firmato da Kozirev e dal ministro degli Esteri spagnolo, Javier Solana, un accordo di amicizia e cooperazione per un importo di 900 milioni di dollari (1530 miliardi di lire). I due firmeranno altri sette differenti accordi in cui e' trattata fra l'altro la creazione di una ''linea rossa'' tra Madrid e Mosca e lo sviluppo di una piu' stretta cooperazione nei settori industriale, culturale, sociale ed ecologico. La Spagna inoltre vuole rinegoziare i debiti con la Russia che deve restituire 500 milioni di dollari (800 miliardi di lire), parte di un prestito concesso nel 1990 all'allora presidente dell'Unione Sovietica Michail Gorbaciov.

(Red/Pe/Adnkronos)