GATT: DA DOMANI A MARRAKESH 122 MINISTRI (2)
GATT: DA DOMANI A MARRAKESH 122 MINISTRI (2)

(Adnkronos) - Ma, dietro la soddisfazione per la conclusione formale di accordi indubbiamente importanti come quelli raggiunti con un vero tour de force alla fine dell'anno scorso, nella sostanza della conferenza di Marrakesh un peso notevole avranno certamente le dispute tuttora in piedi fra singoli paesi o blocchi contrapposti. Uno dei motivi di scontro sara' il ''dumping sociale'', della cui questione -sostengono Francia e Stati Uniti- dovra' occuparsi il Wto insieme ad un comitato che verra' appositamente costituito a Marrakesh in base ad una decisione ministeriale.

Un altro problema fondamentale, ai margini della conferenza ma con possibili ripercussioni sugli stessi lavori, e' il problema del contenzioso fra Giappone e Stati Uniti, con questi ultimi che accusano Tokio di ostacolare le importazioni dall'estero, col risultato di un saldo enorme della bilancia commerciale giapponese (cento miliardi di dollari l'anno scorso). Ma non e' escluso che faccia sentire il suo peso anche un'altra questione lasciata in sospeso per carita' di patria -al fine di poter firmare gli accordi a Ginevra entro il 15 dicembre scorso- e cioe' il contenzioso fra Stati Uniti e Unione europea sul settore audiovisivo.

(Nap/Zn/Adnkronos)