M.0.: UCCISO UFFICIALE PALESTINESE
M.0.: UCCISO UFFICIALE PALESTINESE

Beirut, 11 apr. (Adnkronos/Dpa) - Un ufficiale palestinese fedele al presidente dell'Olp Yasser Arafat, il colonnello Hussein Abu Zeid, di 47 anni, e' stato assassinato oggi all'ingresso del campo profughi palestinese di Ain el Hilweh, alla periferia del porto di Sidone, 40 chilometri a sud di Beirut. Gli assassini sono stati catturati e consegnati immediatamente alle autorita' libanesi. L'episodio, secondo testimoni oculari, e' avvenuto mentre gli abitanti del campo celebravano un servizio funebre per un combattente palestinese ucciso negli scontri con forze israeliane nel Libano meridionale venti giorni addietro e secondo fonti palestinesi si e' trattato di un regolamento di conti causato da ''dispute personali'' fra Zeid e i due assassini. Ma numerosi seguaci di Arafat sono stati uccisi l'anno scorso nel Libano meridionale da guerriglieri palestinesi affiliati a gruppi separatisti, militanti e contrari agli accordi di pace.

Intanto un gruppo di 100-200 palestinesi che vivono nei campi profughi in Libano si preparano a entrare nella forza di polizia che dovrebbe assumere il controllo della striscia di Gaza in applicazione degli accordi di pace con Israele. Le autorita' israeliane avrebbero acconsentito a permettere l'ingresso nella forza di polizia di profughi provenienti dal Libano. (segue)

(Cab/Pe/Adnkronos)