PINK FLOYD: A CINECITTA', TUTTI IN PIEDI PER VEDERE L'EVENTO (2)
PINK FLOYD: A CINECITTA', TUTTI IN PIEDI PER VEDERE L'EVENTO (2)

(Adnkronos) - Lo spazio dove suoneranno i Pink Floyd e' la cosidetta ''piscina'', un luogo utilizzato per girare le battaglie navali. Unico problema: tutti gli spettatori staranno in piedi. Con qualche eccezione, pero': ''Certo -assicurano gli organizzatori- e' prevista una tribunetta di 1.000-1.500 posti per giornalisti e Vip''. Una tribunetta, per giunta, riparata dai prevedibili lanci di arance e oggetti contundenti provenienti dal ''parterre''. ''Rimane il problema degli spazi permanenti per il rock -spiega Borgna- resta valido il progetto presentato da Renzo Arbore per la 'Citta' della musica' alla Magliana. Lo sosteniamo ma, essendo un'ipotesi molto ambiziosa e costosa (anche se le spese graveranno soltanto sui privati), ci vorra' tempo per decidere''.

In compenso, il pubblico pagante avra' probabilmente un'opportunita' in piu' per vedere la band inglese: Gilmour, Mason e Wright suoneranno, quasi sicuramente, anche il 19 settembre, sempre a Cinecitta'. Restano confermate le altre date del tour italiano: il 13 settembre a Torino, il 15 a Udine, il 17 a Modena. Confermato anche il prezzo: 50mila lire, piu' diritti di prevendita.

(Mag/Zn/Adnkronos)