SUDAN: SOSPESI I COLLOQUI DI PACE
SUDAN: SOSPESI I COLLOQUI DI PACE

Nairobi, 21 mag. (Adnkronos/Dpa)- Dopo cinque giorni di infruttuosi incontri a Nairobi, sono stati sospesi per due mesi fino al 18 luglio i colloqui di pace sudanesi tra il governo militar- islamico di Khartoum e le due fazioni rivali della guerriglia cristiano-animista Esercito di liberazione del popolo sudanese (Spla). Lo ha annunciato il ministro degli Esteri kenyota, Stephen Kalonzo Musyoka, riconoscendo che le parti non si sono avvicinate nonostante la mediazione dell'organizzazione regionale Igadd (Autorita' intergovernativa per la siccita' e lo sviluppo). Per un funzionario delle Nazioni Unite presente ai colloqui, gli incontri di Nairobi tra il governo del generale Omar el Beshir l'Spla-United di Riek Machar e l'Spla del colonnello John Garang si sono risolti in una vera e propria ''perdita di tempo''. Si stima che siano almeno mezzo milione le vittime della guerra civile che oppone dal 1983 il nord arabizzato ed islamico ed il sud animista e cristiano del Sudan.

(Lun/Bb/Adnkronos)