AIDS: LA CONSULTA - SI' A TEST PER LAVORATORI
AIDS: LA CONSULTA - SI' A TEST PER LAVORATORI

Roma, 2 giu. (Adnkronos) - Si' al test aids obbligatorio per determinate categorie di lavoratori che comportino rischi per la salute di terzi. Una sentenza della Corte Costituzionale emessa oggi ha dichiarato l'illegittimita' costituzionale della norma contenuta nell'art. 5 della legge 135 del 5 giugno 1990 sulla prevenzione e lotta contro l'Aids, che escludeva in ogni caso la possibilita' di effettuare analisi ed accertamenti sanitari su un eventuale stato di sieropositivita' senza il consenso dell'interessato.

La questione era stata sollevata dal pretore di Padova, chiamato a giudicare del caso di un'operatrice di assistenza, che svolgeva mansioni di cura sulle persone di ricoverati non autosufficienti, la quale si era rifiutata, avvalendosi della facolta' riconosciuta dalla legge, di sottoporsi ad esami sanitari presso una struttura pubblica per accertare se fosse o meno affetta da sindrome da immunodeficienza acquisita. (segue)

(Ria/Gs/Adnkronos)