AN: TAFFERUGLI A SAVONA PER FINI, GASPARRI CRITICA QUESTORE
AN: TAFFERUGLI A SAVONA PER FINI, GASPARRI CRITICA QUESTORE

Roma, 2 giu (Adnkronos) - ''Il Governo sara' deciso nei confronti di chiunque promuovera' azioni violente e violera' la legge. L'altro giorno, a Savona, durante il comizio di Fini, c'e' stato un gruppetto di autonomi che ha creato incidenti. La polizia in questi casi deve intervenire. In quel caso il Questore di Savona non ha garantito l'intervento adeguato. Ho sollevato il problema''.

Lo ha reso noto all'Adnkronos il Sottosegretario all'Interno, Maurizio Gasparri. ''Tutti i funzionari dello Stato -ha aggiunto Gasparri- facciano il loro dovere. E' pero' inquietante che sotto la sede di Alleanza Nazionale a Vicenza non ci fosse nemmeno un'auto della Polizia il giorno della manifestazione ed e' preoccupante che il Questore di Savona non abbia predisposto i servizi adeguati il giorno del comizio di Fini. Vigileremo affinche' la struttura garantisca sempre e a tutti le condizioni di sicurezza''.

''Devo aggiungere- ha detto Gasparri- di esser perfettamente d'accordo con il Ministro Maroni quando dice che non esiste un'emergenza di criminalita' politica. Ci sono problemi di ordine pubblico e di criminalita' pura e semplice che vanno affrontati e risolti nel modo adeguato, ferma restando, naturalmente, la libera espressione di critica e di dissenso da parte di tutti''. (segue)

(Rao/Pe/Adnkronos)