FARMACI: L'INDUSTRIA - ADDIO 6 MILA POSTI, SIAMO UN PORTOGALLO (2)
FARMACI: L'INDUSTRIA - ADDIO 6 MILA POSTI, SIAMO UN PORTOGALLO (2)

(Adnkronos) - ''In Italia lo stato spende assai poco per i medicinali. Con i diecimila miliardi che lo Stato ha stanziato nel 1994 e che a nostro giudizio rispettera' perche' le nostre proiezioni al 15 maggio sono di 10 mila 200 miliardi, quindi assai vicino, al farmaceutico va solo il dieci per cento della spesa sanitaria totale ed e' il minimo tra le nazioni europee avanzate (in media il 15 per cento). Solo Italia ed Inghilterra sono attestate al 10 per cento. Solo quattro anni fa lo stato spendeva 15 mila miliardi''.

Tutte le proposte di Farmindustria ruotano intorno al concetto di normative trasparenti, affidabili (che non cambino ogni anno), semplici. Nel documento programmatico vengono affrontati i temi e segnalate le relative proposte in relazione al bene farmaco, ai prezzi, al prontuario e al controllo della spesa, alla ricerca e lo sviluppo, alla farmacovigilanza, all'informazione scientifica e promozione, alla registrazione a pubblica amministrazione, alla distribuzione, ai farmaci di automedicazione, ai 'generici', alle piccole e medie imprese, alle strategie del settore.

(Ria/Zn/Adnkronos)