PELLICCE: LAV - LOREN, KOSCINA E DELON TESTIMONIAL 'VECCHI'
PELLICCE: LAV - LOREN, KOSCINA E DELON TESTIMONIAL 'VECCHI'

Roma, 2 giu. (Adnkronos) - ''La pelliccia rende vecchi?''. Si', secondo quanto sostiene la Lega antivivisezione (Lav). A far sorgere negli attivisti della Lav questo curioso interrogativo e' stato l'annuncio fatto da Sophia Loren di avere accettato la proposta di fare da testimonial per i pellicciai.

''Continua la sfolgorante carriera della Loren -commentano dalla Lav- dopo aver speso i mesi precedenti associando la propria immagine alle fette di prosciutto, ora ha deciso di sbarcare il lunario pubblicizzando pellice. Un buon colpo comunque per gli operatori del settore, che, non trovando piu' testimonial nelle nuove generazioni, sempre piu' sensibili ai diritti degli animali, stanno riesumando vari ex del cinema: Delon, Koscina e ora la Loren''.

Walter Caporale, del direttivo Lav, ricorda invece come ad offire il loro volto, e spesso il loro corpo, per appoggiare la campagna antipellicce siano ''donne bellissime e stupende top model come Kim Basinger e Naomi Campbell''. E allora la Lav, su questo tema, ha deciso di lanciare un sondaggio telefonico: ''Sophia Loren, dopo aver pubblicizzato prosciutti, diventa testimonial dei pelliciai. Cosa pensa di questa scelta?''. E' questo l'interrogativo posto dalla voce registrata che risponde al numero 144.11.6484.

''Il fututo appare interessante -osserva Caporale- fra la Basinger e la Koscina, fra la Campbell e la Loren la donne italiane sapranno sicuramente decidere chi appare piu' affascinente. E a chi obietta che i pelliciai possono schierare Alain Delon -conclude- si puo' rispondere che fra gli 'antipellicia' contiamo Richard Gere''.

(Stg/Pan/Adnkronos)